martedì, Maggio 21, 2024
CRONACA NOVARESEEVENTI

A Meina il 2° Mini Trail Valcabbia

L’evento podistico supporterà la ricerca sulla distrofia muscolare di Duchenne e Becker

MEINA – Domenica 10 aprile si svolgerà a Meina (NO) la seconda edizione del Mini Trail Valcabbia, organizzato dalla Pro Loco cittadina con il patrocinio del Comune. La storica e suggestiva passeggiata, riproposta dalla Pro Loco nel 2015 dopo alcuni anni di interruzione, quest’anno sarà completamente dedicata alla tematica della ricerca sulla distrofia muscolare di Duchenne e Becker, patologia genetica degenerativa che colpisce bambini e ragazzi e non ha ancora una cura. La quota di iscrizione è di 2 euro; il ricavato dell’evento podistico sarà devoluto interamente a Parent Project onlus, associazione di genitori di bambini e ragazzi affetti da DMD/BMD, a favore della ricerca su questa patologia.

La partenza sarà alle ore 10; i volontari dell’associazione saranno presenti con un punto informativo, presso il quale sarà possibile ricevere materiale divulgativo.

locandina Meina 10 aprileSono previsti due percorsi: il primo, più breve e molto panoramico, prevede 3,8 km con un dislivello di 170 metri, mentre il secondo, di 9 km, prevede un dislivello di 350 metri e si articola per buona parte all’interno di un’area boschiva. L’evento vedrà la partecipazione di numerose associazioni della zona; all’arrivo sarà offerto un rinfresco a cura di alcuni esercizi commerciali locali.

La distrofia muscolare di Duchenne (DMD) colpisce 1 su 3.500 neonati maschi. È la forma più grave delle distrofie muscolari, si manifesta nella prima infanzia e causa una progressiva degenerazione dei muscoli, conducendo, nel corso dell’adolescenza, ad una condizione di disabilità sempre più severa. Al momento, non esiste una cura. I progetti di ricerca e il trattamento da parte di un’équipe multidisciplinare hanno permesso di migliorare le condizioni generali e raddoppiare l’aspettativa di vita dei ragazzi.

Parent Project onlus è un’associazione di genitori con figli affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker.  Dal 1996 lavoriamo per migliorare il trattamento, la qualità della vita e le prospettive a lungo termine dei nostri bambini e ragazzi attraverso la ricerca, l’educazione, la formazione e la sensibilizzazione. Gli obiettivi di fondo che ci hanno fatto crescere fino ad oggi sono quelli di affiancare e sostenere le famiglie dei bambini che convivono con queste patologie attraverso una rete di Centri Ascolto, promuovere e finanziare la ricerca scientifica al riguardo e sviluppare un network collaborativo in grado di condividere e diffondere informazioni chiave.

Domenica 10 aprile 2016

Piazza Carabelli – Meina (NO)

Iscrizioni entro le ore 9.30

Lascia un commento