Viaggi e profumi

Basta ‘seguire il naso’ per scoprire qual è la vacanza più adatta a noi

Il profumo è uno degli ‘accessori’ che dice molto di una persona e può aiutare a capire meglio la sua personalità e le sue inclinazioni. Ogni fragranza è in grado di evocare un’intera esperienza, riportandoci indietro nel tempo e facendo riemergere ricordi e sensazioni apparentemente dimenticate. Tutto ciò accade perché la memoria olfattiva è quella che si fissa meglio nella nostra mente e che, inconsapevolmente, plasma il nostro modo di percepire il mondo.
Initial, azienda leader mondiale in servizi per l’igiene e profumazioni per ambiente, con il brand Premium Scenting, è attenta a questo tema e studia la correlazione tra ambienti e profumi e di come questi ultimi abbiano un ruolo fondamentale nell’influenzare – in modo sia positivo sia negativo – la percezione del mondo che ci circonda. L’olfatto è uno dei sensi più forti e sviluppati che ci consente di distinguere circa un trilione di combinazioni di profumi diversi e, anche quando facciamo fatica a identificare gli odori con precisione, ne siamo comunque colpiti e riconosciamo le associazioni che evocano.
Per questa ragione, ad esempio, una delle principali tendenze in voga negli hotel più d’avanguardia riguarda la capacità di offrire ai propri ospiti delle esperienze multisensoriali di cui il profumo è un elemento chiave: le fragranze utilizzate hanno infatti un impatto importante sullo stato d’animo e il coinvolgimento emotivo della propria clientela, creando sensazioni diverse come comfort, familiarità, eccitazione o sensazione di benessere. Alcune sono in grado di trasportarci verso luoghi lontani e destinazioni mai visitate prima e le nostre preferenze per una o per l’altra sono a volte il segno che, inconsapevolmente, ci indica che esiste un collegamento tra il nostro naso il ‘tipo di viaggiatore’ che è dentro di noi.
Come imparare a distinguerlo? Analizzando preferenze e ‘gusti’ olfattivi, Initial Italia ha stilato i 5 profili dei ‘viaggiatori-tipo’ più diffusi:
1. Il Viaggiatore avventuroso: è il profilo dei sognatori e degli spiriti liberi, di chi ama sempre sperimentare e sa approfittare di ogni occasione, lasciandosi trasportare dagli eventi. Ama le emozioni forti e le esperienze adrenaliniche – dai lanci con il paracadute al base jumping – e non sa cosa siano la pianificazione e l’organizzazione. Al contrario, ama il brivido dell’imprevisto perché è proprio dietro all’inaspettato che si nasconde il vero senso del viaggiare.
Le persone che rientrano in questa categoria amano le fragranze fresche e tonificanti, stimolanti e rinvigorenti quali il cetriolo acquoso, la menta fresca, il timo e il pino che aiutano a sentirsi subito carichi di energia e pronti all’azione.

2. Il Viaggiatore culturale: è la categoria degli esploratori e degli amanti della storia e del sapere in generale. Estremamente attivo e curioso, ha una grande sete di conoscenza: ha il fiuto del ricercatore ed è sempre sulle tracce di siti architettonici e gioielli artistici e culturali di grande valore e bellezza. Il senso della scoperta è il vero valore della sua vacanza.
Chi appartiene a questo profilo apprezza le note erbacee e aromatiche, come quelle della salvia e del rosmarino, ed energizzanti e briose come quelle fruttate. Tutte queste essenze aiutano a trovare nuovo slancio mentale ed energia per intraprendere nuove esplorazioni nelle più belle capitali del mondo.

3. Il Viaggiatore pianificatore: è il viaggiatore più prudente e attento, che non lascia niente al caso. È il turista organizzato che preferisce avere tutto sotto controllo e che si sente rassicurato da un buon programma di viaggio. Solitamente, appartiene a una fascia di età più matura che ama il comfort, ma senza eccessi.
Le persone appartenenti a questo profilo amano i profumi equilibrati e rassicuranti, ma con note energiche e rigeneranti come le essenze di lavanda e rosa.

4. Il Viaggiatore tradizionale: cerca una vacanza ricostituente, fatta di piaceri semplici e organizzata in modo da avere il giusto mix tra esplorazione moderata e relax. Rilassarsi, staccare la spina e allentare lo stress è l’obiettivo fondamentale da raggiungere, tanto da voler ridurre al minimo problemi e imprevisti.
Le persone che si ritrovano in questa descrizione apprezzano le note fresche e leggere con accenti acquosi e marini che richiamano le spiagge e i mari più belli del mondo, l’essenza rivitalizzante del pompelmo rosa, quella calmante del mandarino e le note aromatiche del legno di cedro.

5. Il Viaggiatore di lusso: è il viaggiatore che vuole appagare i propri desideri, ama coccolarsi ed è un romantico e sognatore. È alla ricerca del comfort e del relax totale e ad ogni costo, che riesce ad ottenere grazie a una condizione di agio economico.
Le essenze aromatiche, sensuali, morbide e avvolgenti tipiche del mondo orientale rispondo a questo bisogno di appagamento e in particolare le note di iris e vaniglia, del legno di sandalo e dell’ambra.

Paola Crestani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *