Arona lake and shopping entusiasma aspettando Benson, Arbore e Bennato

Migliaia le persone che durante la serata inaugurale hanno assistito con meraviglia allo spettacolo di luci, acqua e musica sulle rive del Lago Maggiore

ARONA – La città di Arona ha ancora una volta colpito nel segno. “Arona Lake & Shopping” è infatti partito alla grande con la presenza sulle rive del Lago Maggiore di migliaia di persone che hanno affollato la città fino alle prime luci dell’alba.

Si stima infatti che fossero circa 10.000 coloro che sono accorsi per godersi le bellezze naturali del territorio e al calar della notte l’incredibile spettacolo di luci, acqua e musica, mai visto in Italia che ha lasciato tutti a bocca aperta. Per la sua realizzazione il Comune, in collaborazione con Confcommercio Alto Piemonte e grazie al main sponsor Pipex Italia, ha coinvolto Kvant, una società slovacca che organizza laser-show unici grazie a tecnologie innovative. Gli esperti di Kvant si sono già esibiti a Dubai e in tutta Europa: Arona è stata la prima città italiana.

I laser, proiettati su un enorme schermo d’acqua che si è alzato davanti alla riva, hanno mostrato delle immagini originali che hanno colpito la fantasia di tutti, particolarmente suggestive le proiezioni del Pink Kong ispirate alla scenografica istallazione che da alcune settimane campeggia sulla torre dell’orologio, le immagini degli scorci della città più evocativi e le scene della vita marina accompagnate da musiche emozionanti. Lo spettacolo è stato anche pet-friendly: lo show, infatti, ha evitato gli scoppi rumorosi dei fuochi artificiali che terrorizzano i nostri amici animali. Il comune di Arona si è dimostrato così sempre attento alle esigenze di tutti. Chi non ha potuto assistere all’inaugurazione ieri sera, però, non si deve preoccupare: già oggi, 6 luglio, lo spettacolo sarà ripetuto per permettere a tutti di godersi lo show, alle ore 22.00 e alle ore 23.00 e come la scorsa sera, la notte aronese non terminerà con lo spettacolo. Infatti i negozi rimarranno aperti e i locali proporranno musica e dj set contribuendo a intrattenere e divertire ancora di più i turisti, già conquistati dalla città.

Siamo soddisfatti dell’ottimo risultato ottenuto,” ha affermato Alberto Gusmeroli, il sindaco di Arona. “La grandissima affluenza ha dimostrato il valore del nostro progetto e che siamo pronti ad accogliere iniziative turistiche di sempre maggior spessore e impegno. È importante far conoscere a tutti le possibilità che offre la nostra città e la ricchezza delle sue proposte”.

Dopo questa indimenticabile serata che inaugura l’estate di Arona, gli eventi che animeranno la città sono moltissimi e adatti a tutti: per i bambini, ci saranno moltissime attività, tra cui i mercatini e gli artisti di strada ma anche il cinema sotto le stelle in Piazza San Graziano; per gli amanti della musica, l’Arona Music Festival è pronto a partire il 12 luglio: ospiterà esponenti di generi molto diversi tra loro come George Benson (12 luglio), Renzo Arbore (13 luglio) e Edoardo Bennato (14 luglio). Non mancano anche spettacoli teatrali, di ogni genere ed epoca, da “Le Baccanti” di Euripide al Cabaret, da Shakespeare a “Tango di Periferia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *