Riparte la stagione culturale itinerante di Lakescapes

I comuni di Meina, Lesa, Castelletto Ticino, Dormelletto e, novità di quest’anno, Oleggio Castello, insieme alla compagnia di musica-teatro Accademia dei Folli, sono orgogliosi di presentare la settima edizione di Lakescapes – Teatro diffuso del Lago Maggiore. La stagione 2021 della rassegna conferma il format vincente delle passate edizioni e rafforza il connubio tra cultura e territorio, richiamando il concetto di teatro popolare nella sua nobile accezione, ossia luogo di dialogo, di scambio, di riflessione collettiva e di divertimento condiviso. Il Lago e le sue terre diventano palcoscenico naturale di spettacoli, concerti e meravigliose “follie” itineranti in cui la diffusione della cultura si fa volano per la valorizzazione del territorio.

Il cartellone

Sono 14 gli appuntamenti in cartellone dislocati sul territorio del Lago Maggiore, dal 22 maggio al 20 novembre, in cui trovano posto alcuni degli spettacoli più amati del repertorio dell’Accademia dei Folli e nuove produzioni, alcune in anteprima assoluta per il pubblico di Lakescapes.

All’interno dell’ampio programma di spettacoli si possono tracciare dei percorsi tematici. Il debutto è affidato alla prosa, che dà spazio ai grandi classici e alla drammaturgia contemporanea. Il 22 maggio a Lesa Dall’altra parte, tratto dall’omonima pièce di Ariel Dorfman, è una prima assoluta che in estate sarà in scena al Teatro Gobetti, all’interno della stagione SummerPlay del Teatro Stabile di Torino.

Protagonisti della commedia sono Atom e Levana: trent’anni di matrimonio, vivono in una piccola casa di campagna sotto le bombe di una guerra tra due paesi confinanti. Finalmente la guerra finisce, ma il nuovo confine passa in mezzo alla loro casa e per andare dalla cucina al bagno bisogna mostrare il passaporto alla guardia kafkiana che controlla, giorno e notte, la vita della coppia.

Il 10 luglio, nello stupendo palcoscenico naturale dei giardini dell’Antico Maniero di Lesa, Abelardo ed Eloisa rivivranno la loro storia d’amore nel nuovo spettacolo L’amor sacro e l’amor profano.

Sempre per il filone dedicato alla prosa, il 20 novembre a Lesa è di scena Jekyll & Hyde, una rivisitazione in chiave teatrale della celeberrima opera letteraria di Stevenson.

Novità del 2021 è -18, una programmazione pomeridiana rivolta ai più giovani e alle famiglie. Due gli appuntamenti in cartellone: Monsters & Co. il 31 luglio e La gabbianella e il gatto il primo di agosto, entrambi a Oleggio Castello, che ospiterà anche Scala Reale, un’altra nuova produzione dedicata ai nostri ex-regnanti e soprattutto ai loro servitori, e Fred dal Whiskey Facile, un omaggio al grande Buscaglione: una kermesse di due giorni ospitata nel bellissimo Castello dal Pozzo.

Percorso immancabile di Lakescapes è Portraits, una galleria di ritratti, in equilibrio tra parole e musica, di grandi autori del panorama musicale contemporaneo. Il primo spettacolo in programma è Wild years: Tom Waits il 3 luglio a Castelletto Ticino; il 17 luglio a Lesa (Borgo di Solcio) è protagonista il maestrone di Pavana, Francesco Guccini, con il nuovissimo spettacolo Canzoni delle osterie di fuori porta.

Anche quest’anno Silvera, lo splendido borgo nel Comune di Meina, si trasformerà in un palcoscenico naturale per lo spettacolo itinerante La grande storia nel nostro piccolo il 26 giugno, un tributo divertente ai grandi personaggi storici, da Garibaldi a Stalin, da Gandhi a Caterina di Russia. Una Notte Bianca da non perdere.

Fiore all’occhiello di Lakescapes è Moby Dick, lo spettacolo in navigazione sullo splendido piroscafo Piemonte, un battello storico dell’inizio del ‘900. Il pubblico si imbarcherà sul Pequod in compagnia di Achab e di tutto l’equipaggio della baleniera. La riscrittura scenica del capolavoro di Melville e questa particolarissima messa in scena fanno di questo spettacolo/evento un’esperienza davvero unica il 24 luglio.

Confermato il servizio di prevendita online, da quest’anno sulla piattaforma oooh.events.

L’ingresso a tutti gli spettacoli – ad esclusione di Moby Dick – costa € 15, in prevendita € 12 + diritti. I bambini fino a 10 anni pagano € 6.

L’ingresso a Mody Dick costa € 30 + diritti ed è acquistabile esclusivamente tramite la piattaforma oooh.events.