giovedì, Aprile 18, 2024
CIBO E SALUTECRONACA VARESOTTO

16 nuovi pediatri negli ospedali di Busto e Gallarate

BUSTO ARSIZIO – Prenderanno servizio negli ospedali dell’Asst Valle Olona a partire dal 2 marzo i primi 8 pediatri assunti dal Policlinico di Milano in un’ottica di condivisione del personale e di collaborazione tra strutture sanitarie. A questi medici si aggiungeranno ulteriori 8 professionisti in fase di reclutamento da parte dell’ASST Sette Laghi. 

Il Policlinico di Milano e l’ASST Sette Laghi fungeranno da centri di riferimento per l’erogazione di servizi di emergenza, visite ed esami super specialistici dedicati a patologie gravi e complesse che richiedono l’esperienza di medici pediatri e chirurghi pediatrici altamente qualificati. L’obiettivo è superare, attraverso la sinergia tra aziende sanitarie, la carenza di servizi medici pediatrici urgenti e specialistici, nelle strutture ospedaliere di Busto Arsizio e Gallarate, attraverso un modello ‘Hub e Spoke’ che prevede anche la presenza costante di pediatri nelle sale parto e nei reparti di Pronto Soccorso.

ASSESSORE BERTOLASO

“Il Policlinico di Milano e l’ASST Sette Laghi – ha detto l’assessore regionale al Welfare, Guido Bertolaso – sono punti di riferimento essenziali per l’assistenza pediatrica specialistica e sono pronti a condividere esperienza clinica e professionisti in un’ottica di collaborazione e di sostegno del sistema. Come ho già ribadito, il sistema sanitario regionale è unico e tutte le strutture sono chiamate alla massima integrazione per garantire la migliore assistenza ai cittadini. Sul superamento dei gettonisti stiamo facendo squadra e sinergie come questa ne sono la dimostrazione”.

STOCCO (POLICLINICO MILANO)

“Per supportare l’implementazione di questo modello – ha sottolineato Matteo Stocco, direttore generale del Policlinico di Milano – abbiamo reclutato specialisti dedicati esclusivamente a questa iniziativa, rafforzando ulteriormente la nostra capacità di offrire un’assistenza sanitaria pediatrica di alta qualità e prontamente accessibile”.

MICALE (ASST SETTE LAGHI)

“Anche ASST Sette Laghi – ha evidenziato il direttore generale Giuseppe Micale – sta reclutando pediatri dedicati specificamente per questo progetto, i nostri professionisti contribuiranno a portare l’alta specialità del Polo di riferimento regionale per la donna e il bambino dell’Ospedale Del Ponte di Varese sul territorio”.

BIANCHI (ASST VALLE OLONA)

“Grazie a questo modello – ha concluso il direttore generale dell’Asst Valle Olona Daniela Bianchi – e alla sinergia creatasi tra i nostri professionisti e i professionisti del Policlinico di Milano e dell’ASST Sette Laghi, centri universitari di eccellenza, possiamo garantire la miglior cura possibile ai piccoli utenti dei comuni afferenti alla Valle Olona che, presi in carico dagli ospedali di Busto Arsizio e Gallarate, potranno accedere sul territorio al percorso terapeutico di cui necessitano”.