Verbania nella top ten di Lega Ambiente

VERBANIA – Verbania avanza di una posizione rispetto al 2019, arrivando al decimo posto nella classifica di Lega Ambiente  (in collaborazione con Il Sole24Ore) per il miglior Ecosistema Urbano 2020.
Il punteggio nella classifica finale (legata a 104 capoluoghi di provincia), viene assegnato sulla base dei risultati qualitativi ottenuti nei diciotto indicatori conside­rati da Ecosistema Urbano e che coprono cinque aree tematiche: aria, acqua, rifiuti, ambiente, mobilità. I punteggi assegnati per ciascun indicatore identificano il tasso di sostenibilità della città reale rispetto a una città ideale (non troppo utopica visto che esiste almeno una città che raggiunge il massimo dei punti assegnabili per ognuno dei 18 indici considerati).
Le miglior performance per Verbania sono quelle per la miglior qualità dell’aria (al 2 posto per minor presenza di PM10), per la miglior raccolta differenziata (7 posto), per le isole pedonali (3 posto), per le piste ciclabili (6 posto), per il verde urbano mq/ab (9 posto), per il solare termico e fotovoltaico (14 posto).
Il maggior punto dolente è invece l’alta produzione di rifiuti pro-capite, che ci colloca al 98 posto, pur compensata dalla nostra capacità di fare bene la raccolta differenziata.
La presenza di Verbania sempre ai vertici di questa classifica – commentano il sindaco Silvia Marchionini e l’assessore all’ambiente Giorgio Comoli – ci deve spronare sempre a lavorare al meglio in questa direzione. Il nostro impegno va in questa direzione: ricordiamo ad esempio, tra i molti interventi, quelli sulle piste ciclo pedonali, sulla piantumazione di nuovi alberi, sull’efficientamento energetico, ecc.”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *