Varese, un weekend tra sacro e profano

VARESE – La Passione di Cristo come non l’avete mai vista. La seconda serata di “Tra sacro e Sacro Monte” – appuntamento alle 21.00 di oggi sulla Terrazza del Mosè – è una delle più attese dell’intera rassegna: in scena andrà infatti il “Christus patiens” attribuito a san Gregorio di Nazianzo, opera risalente al quarto secolo e tradotta proprio per la kermesse varesina dal grecista Giorgio Ieranò. Il grande weekend di eventi, però, non si limiterà solo al teatro in quota, ma proseguirà con musica, arte, mostre e stand gastronomici in centro e nei quartieri.

Una quantità di occasioni che si sposa anche con una migliore accessibilità. Per raggiungere il Sacro Monte, per esempio, oltre alle navette gratuite messe a disposizione nelle sere della rassegna diretta da Andrea Chiodi, è stato potenziato il trasporto pubblico. Tutte le domeniche e i giorni festivi gli autobus della linea C transiteranno dal Palasport (fermata di via Manin angolo via Valverde), per garantire un comodo interscambio con i parcheggi della zona; potenziati poi la frequenza dei bus, con una corsa ogni 15 minuti dalle 10.00 alle 19.00, e il servizio funicolare, che nello scorso anno aveva toccato i 55mila utenti.

Sempre giovedì sera, ma nella tensostruttura dei Giardini Estensi, alle 21.30 arriverà Keb’ Mo’, vera e propria leggenda della musica blues e roots americana capace di vincere quattro Grammy Awards. Il suo concerto è inserito nella diciannovesima edizione del “Black & Blue Festival”, che venerdì alle 21.30 celebrerà anche il cinquantesimo anniversario dello storico Festival di Woodstock (tutte le informazioni disponibili online su www.blackbluefestival.com o scrivendo a info@blackbluefestival.com).

Se venerdì sarà ancora musica in via Donizetti, con Dj Gabry C. e Andreino Rmx che si esibiranno dalle ore 18.00 alle ore 23.30, sabato ci si sposterà all’Osservatorio astronomico “Schiaparelli”. Alle 21.00, infatti, ci sarà una serata in occasione dei cinquant’anni dallo sbarco del primo uomo sulla Luna, con prenotazione obbligatoria (0332.235491) e biglietto d’ingresso a 10 euro. Per gli amanti del cinema, invece, sempre sabato appuntamento con la rassegna “Esterno Notte 2019” e il film “Bohemian Rhapsody (sing along version)”. La proiezione, nella tensostruttura dei Giardini Estensi, comincerà alle 21.30.

La domenica varesina comincerà invece con il “Liberty tour”, dedicato alla scoperta dell’Art Nouveau tra piazza Monte Grappa, i Giardini Estensi, Villa Recalcati, la funicolare del Sacro Monte e il Birrificio Poretti. La partenza in autobus sarà alle 9.00 dalla stazione FS; per info e costi contattare laviafrancisca@moranditour.it o telefonare al numero 0332 287146. dalle 8.00 alle 18.00, invece, in corso Matteotti, via Marconi e piazza Carducci spazio all’Antico mercato bosino, mentre alle 11.00 nel santuario di Santa Maria del Monte si terrà la messa gospel inserita nel “Solevoci Festival 2019 – Varese Gospel Festival”. Al Castello di Masnago aprirà la mostra “Come la luce. Dai Macchiaioli allo Spazialismo, collezionando a Varese”; alle 21.30, infine, ancora cinema con “Esterno Notte” e “Bentornato Presidente!”.

Gli appuntamenti nei quartieri

Giovedì 11 luglio

MERAVIGLIOSAMENTE INSIEME. Ospedale Pediatrico “Del Ponte”, ore 16.00. “Il mostro coraggioso”, animazione teatrale organizzata dall’associazione culturale “Progetto Zattera”.

Venerdì 12 luglio

ESTATE BIZZOZERESE 2019. Bizzozero, ore 19.00 apertura degli stand gastronomici; ore 20.00 spettacolo di fine oratorio estivo.

Sabato 13 luglio

REALTÀ/FINZIONE. Calcinate del Pesce, dalle ore 14.00 alle 23.00. Mostra di disegno, stampa tipografica, maschere teatrali e costumi, fotografa di teatro. Evento organizzato dall’associazione “Tara yoga & Ayurveda ASD” nell’ex circolo di Calcinate.

Domenica 14 luglio

QUA E LÀ – L’ARTE NEI QUARTIERI. “La luna piena sulla Via Sacra”, visita guidata con ritrovo alla prima cappella alle 21.00. Durata del percorso pari a 3 ore, si consiglia l’uso di una torcia elettrica. Evento organizzato dall’associazione “Immagina Arte Cultura Eventi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *