Lotteria Italia: lo scorso anno premi per 3,5 milioni in Lombardia e 2,7 in Piemonte

Piemonte: nel 2017 staccati 520mila biglietti (-1,5%), vinti oltre 2,7 milioni

Il Lazio svetta per premi assegnati nella scorsa edizione della Lotteria Italia: il primo premio da 5 milioni (venduto in un’area di servizio ad Anagni), il quinto da 500mila euro, 16 di seconda categoria da 50mila euro e 25 di terza da 20mila euro ciascuno, riporta Agipronews, hanno portato il montepremi complessivo regionale a 6,8 milioni di euro totali. Quasi il doppio rispetto alla Lombardia, che con un premio di prima categoria da 2,5 milioni (a Milano), 9 da 50mila euro e ben 29 da 20mila è arrivata poco sopra i 3,5 milioni di euro complessivi. Il terzo posto va al Piemonte con i due premi da 1,5 e 1 milione (entrambi in provincia di Torino, rispettivamente a Rosta e Pinerolo) che si sommano a 11 tagliandi da 20mila euro ciascuno che hanno portato il totale poco sopra i 2,7 milioni di euro.

Nell’edizione 2017 della Lotteria Italia, il Piemonte ha fatto registrare un calo dell’1,5% nella vendita dei biglietti, con 520.510 tagliandi, ma nonostante questo si è registrato un boom nelle vincite: centrati in regione ben due premi di prima categoria in provincia di Torino, 1,5 milioni a Rosta e 1 milione a Pinerolo, a cui si aggiungono 11 premi da 20mila euro ciascuno, portando il totale regionale sopra i 2,7 milioni di euro. Ancora per le vendite, un anno fa la maggior parte dei biglietti sono stati staccati a Torino (266.920, -7,2%). Impennata delle vendite, riporta Agipronews, in provincia di Novara con oltre 43mila tagliandi (+15,2%), e sono risultati in crescita anche i dati di Alessandria, con oltre 101mila biglietti (+11,1%), di Asti (25.900, +6,2%) e Biella (9.540, +6%). In calo, invece, il bilancio di Vercelli (25.050, -12,8%), Verbania (12.000, -3,8%) e Cuneo (36.080, -2,7%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *