Cani in festa al canile di Varese

In programma Mobility Dog, sfilate a 4 zampe, set fotografico, beauty care corner, bocconcini canini e gelato per tutti

VARESE – Nell’ottica di aprire il più possibile alla cittadinanza la struttura di via Friuli perché diventi un punto di riferimento per tutti i proprietari di cani del territorio varesino, un luogo in cui trovare consigli sulla salute e il benessere degli amici a 4 zampe e svolgere attività cinofile, la nuova gestione affidata alla Lega Nazionale Difesa Del Cane ha deciso di organizzare l’iniziativa “Festa da Cani”. Un appuntamento di due giorni in cui coinvolgere cani e i loro padroni e far conoscere alla cittadinanza anche gli ospiti del canile che sono in cerca di una famiglia.

“Daremo il via alla prima edizione della Festa da Cani con l’inaugurazione dell’area mobility – spiega Alessandra Calafa, responsabile Lega del Cane sezione Varese – Un campo attrezzato che useremo per l’attività di recupero dei cani che ospitiamo ma che sarà anche aperto alla cittadinanza e a chi vuole avvicinarsi a questa disciplina”. Al taglio del nastro sarà presente anche l’assessore alla Tutela ambientale Dino De Simone: “Stiamo lavorando per migliorare l’ambiente di un luogo che era stato dimenticato per troppi anni. Ringrazio per l’impegno la Lega Nazionale Difesa Del Cane che sta svolgendo un lavoro importante mettendo al centro il benessere degli amici a quattro zampe”.

La “mobility dog” è una disciplina cinofila di recente introduzione, non agonistica e non competitiva, aperta e idonea a tutti i team cane-conduttore anche alla prima esperienza. Per le sue caratteristiche, è considerata un ottimo strumento per migliorare l’inserimento e l’integrazione del cane nella società urbana. Consiste nell’affrontare insieme un percorso, risolvere piccoli problemi e superare ostacoli che contribuiscono ad aumentare l’autostima, diminuire l’iperattività, aumentare la capacità di comunicare tra i due soggetti migliorandone l’intesa, la fiducia in sé stessi e nel proprio compagno, sia umano che canino. E’ quindi utile per implementare la capacità del cane di concentrarsi e di prestare attenzione, diminuire l’insicurezza e di conseguenza mitigare l’insorgere di alcuni problemi di aggressività, migliorare in generale la qualità della vita della coppia, fornire innumerevoli opportunità di socializzazione, e non essendovi ansia da prestazione, aiuta a rilassarsi e a eliminare lo stress.

A presentare l’area Mobility a tutti gli ospiti saranno gli educatori di LNDC. “Sabato, alle 14.00 apriremo i cancelli del canile e fino alle 17 sarà possibile visitare la struttura e fare delle prove di mobility”. Dalle ore 18:00 verrà poi offerto un gustoso happy hour da uno degli sponsor dell’iniziativa.
Domenica invece sarà tutta dedicata al divertimento. Si parte alle 14.00 con l’apertura delle iscrizioni (quota di partecipazione 5 euro) ad una simpatica sfilata a cui potranno partecipare tutti i cani di tutte le età, dimensioni e razze ( è necessario portare il libretto sanitario che attesti la regolarità delle vaccinazioni e il cane deve essere iscritto all’anagrafe canina regionale). Una giuria avrà il compito di selezionare per ogni categoria, JUNIOR, ADULT e SENIOR, i tre vincitori.

Alle 16.00 invece le star saranno gli ospiti a quattro zampe che sono in cerca di una famiglia. “Un momento di visibilità tutto loro accompagnati dai nostri instancabili volontari, in cui potranno mostrare la loro indole e il loro carattere”.

Durante tutta la giornata saranno inoltre a disposizione un punto ristoro per i padroni, e uno per i cani. Per tutti invece ci sarà il gelato creato appositamente per i 4 zampe.

Nella giornata di domenica sarà presente il fotografo che immortalerà i partecipanti in simpatici scatti che serviranno per un importante casting. I “musi” più interessanti e fotogenici infatti saranno scelti per essere inseriti nell’edizione 2019 del Calendario del Canile, in cui saranno protagonisti gli ospiti del Canile.
Per farsi belli prima del concorso inoltre, i cani potranno inoltre usufruire del Beauty Care Corner.

Due giorni di condivisione e divertimento per aiutare i cani più bisognosi. “Al momento sono 30 i cani che accudiamo e a cui speriamo di trovare presto una casa. Si possono conoscere le loro storie sbirciando la pagina Facebook Canile di Varese e seguire i loro progressi nel percorso di rieducazione e inserimento nelle famiglie adottive”. Un ringraziamento speciale va alle realtà del territorio che hanno già iniziato a credere che un “nuovo canile” sia possibile e speriamo che in tanti partecipino alla Festa e contribuiscano al cambiamento di un luogo che non è solo dei cani abbandonati, ma di tutta la città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *