Tanti i progetti per il Bilancio Partecipato di Verbania

Sino al 23 aprile la verifica della fattibilità. Dal 23 aprile al 23 maggio si potranno votare quelli preferiti

VERBANIA – Sono stati ben venitisei i progetti presentati dai cittadini nell’ambito del “Bilancio Partecipato” della Città di Verbania, progetti che potranno essere finanziati e realizzati grazie ai 150 mila euro messi a disposizione nel bilancio 2018 del Comune di Verbania. Nel dettaglio i progetti sono suddivisi nei seguenti ambiti e aree: promozione turistica 5, opere pubbliche 5, decoro urbano 7, innovazione tecnologica 1, coesione sociale 4, politiche Giovanili 2, viabilità/mobilità 2.

Afferma l’assessore al bilancio di Verbania Cinzia Vallone: “considerando la scelta compiuta di eliminare la categoria degli eventi dal bilancio partecipato, siamo molto soddisfatti dell’alto numero di proposte e idee arrivate anche per questa seconda edizione. Ricordiamo che sino al 23 aprile i progetti saranno verificati nella loro fattibilità dagli uffici comunali. In alcuni casi il proponente potrà essere contattato per verificare meglio il progetto, oppure potrebbe essere decretata la non fattibilità. Dal 23 aprile i progetti saranno presenti e visionabili sul sito www.ideefuoridalcomune.it per potere essere votati dai cittadini di Verbania”.

Giovedì 3 maggio si svolgerà un incontro pubblico al centro eventi Il Maggiore, aperto a tutti coloro che hanno inviato un progetto e che vorranno presentarlo alla cittadinanza. Sarà un momento di condivisione e partecipazione, in cui i proponenti potranno avere l’ascolto e la visibilità per aumentare le opportunità di voto.

Una volta definiti e resi pubblici i progetti verificati, potranno essere votati dai cittadini (dal 23 aprile al 23 maggio), on line direttamente sul sito www.ideefuoridalcomune.it oppure in forma cartacea nei tre punti di raccolta presso la sede comunale URP di Pallanza in piazza Garibaldi, la sede comunale URP di Intra in via Fratelli Cervi e la Biblioteca civica Ceretti.

Le idee che avranno ottenuto più voti, fino all’esaurimento del budget, saranno realizzate entro l’anno prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *