Nuove Case della Salute a Novara e a Trecate

Un momento della benedizione della Casa Salute di Novara

NOVARA – Inaugurate le nuove Case della Salute dell’ASL NO nelle sedi territoriali di Novara e Trecate.
La Casa della Salute è parte fondamentale ed essenziale della rete dei servizi delle Cure Primarie; gli assistiti vengono presi in carico per i loro problemi assistenziali da un gruppo multi professionale coordinato clinicamente dai Medici di Medicina Generale (medici di famiglia) o dai Pediatri di Libera Scelta, titolari della scelta del singolo paziente, agevolando i percorsi e i necessari raccordi con gli altri Servizi sanitari.
L’obiettivo è di affidare ai Medici la tutela della salute della popolazione di riferimento, omogeneizzando i percorsi, sviluppando l’assistenza sul paziente affetto da cronicità e favorendo l’empowerment dei propri assistiti.
La forma aggregata é garantita attraverso la condivisione dei dati clinici dei pazienti dei singoli Medici su una piattaforma informatica comune.
Viene garantita, così, una maggiore accessibilità agli assistiti, con ampliamento degli orari di apertura degli ambulatori, mantenendo nel contempo la più ampia capillarità degli stessi.
Il personale operante all’interno della Casa della Salute garantisce visite mediche generali; prescrizione di farmaci; richieste di visite specialistiche; attività di consulenza relativa alle patologie e alla promozione di stili di vita sani; mette in atto azioni finalizzate al prendersi cura di pazienti affetti da patologie croniche (ad es. diabete, scompenso cardiaco, BPCO, ecc…) che verranno sottoposti a controlli periodici sulla base di protocolli definiti.
I Medici, che aderiscono su base volontaria, pur mantenendo in alcuni casi l’apertura del proprio ambulatorio, svolgono a turno l’attività di assistenza medica di base, in modo coordinato presso la Casa della Salute.
Nel Distretto urbano di Novara i Medici che hanno aderito al progetto sono 3 (dott. Gian Matteo Chinnici, dott. Piergiorgio Mantica e dott.ssa Barbara Vallò) e la sede è temporaneamente ubicata al piano terra della Palazzina E del Centro Integrato Servizi Sanitari Territoriali dell’ ASL NO in viale Roma, 7 a Novara.
Nel Distretto Area Sud hanno aderito al progetto 3 Pediatri di Libera Scelta (dott.ssa Cristina Gigli, dott.ssa Claudia Muscas e dott.ssa Maria Giulia Rosina ) e la struttura è situata nel Poliambulatorio di Trecate in via Rugiada, 20.
E’ presente, inoltre, nella Casa della Salute l’infermiere di famiglia che si propone come collegamento tra il paziente e i servizi disponibili sul territorio, facilitandone l’accesso; dialoga e informa l’utente, attivando interventi, sia direttamente che in collaborazione con il Medico di famiglia o il Pediatra, offre suggerimenti per la sicurezza della casa, promuove l’alimentazione sana, l’attività fisica e le attività di svago.
L’obiettivo, per quanto riguarda in particolare la Casa della Salute di Novara è anche quello di far vivere l’anziano a casa propria il più a lungo possibile.
A Novara e a Trecate, le équipes assicureranno, a turno, una presenza per 5 giorni alla settimana per 6 ore al giorno integrandosi con il Servizio di Continuità Assistenziale (ex Guardia medica); a Trecate inoltre l’équipe pediatrica collaborerà con i servizi per l’ infanzia presenti nel poliambulatorio (Centro Vaccinazioni, Consultorio Familiare, Servizio di Neuropsichiatria Infantile).
L’istituzione della Casa della Salute è strutturale in Novara e risponde all’esigenza di un sempre maggiore coinvolgimento della medicina generale all’interno del divenire di tutte le attività territoriali e ospedaliere dell’ASL NO – afferma Mario Esposito Direttore del Distretto urbano di Novara – E’ certamente un primo passo che dovrà ampliarsi coinvolgendo sempre più i Medici di Medicina Generale (medici di famiglia) in un’ottica non solo di medicina d’attesa ma certamente di medicina di iniziativa di concerto con la figura dell’infermiere di famiglia a cui sarà deputato un compito fondamentale: quello del monitoraggio della cronicità, intercettando in funzione dei bisogni della persona.

La Casa della Salute Pediatrica, realizzata presso il poliambulatorio di Trecate, con l’inserimento dei Pediatri in una unica sede – afferma Francesco Grazioli Direttore del Distretto Area Sud – rappresenterà un punto di riferimento per tutta la popolazione infantile dell’ ambito territoriale dei Comuni di Trecate, Cerano e Sozzago, sia per quanto riguarda le prestazioni di cura che per le attività di prevenzione e promozione degli stili di vita.
Nella Casa della Salute trovano attuazione, in uno stesso spazio fisico, i servizi territoriali che erogano prestazioni sanitarie e sociali per dare una concreta soluzione alla popolazione, nelle forme e nei luoghi più appropriati, finalizzata alla tutela e alla promozione della salute e del benessere sociale. – afferma Adriano Giacoletto, Direttore Generale – Con queste due nuove Case della Salute, l’ASL NO vede perfezionato il percorso di cura, già attivato nell’area nord della Provincia di Novara nelle sedi Arona, Ghemme e Oleggio, garantendo un’offerta assistenziale e soluzioni sempre più adeguate ai bisogni emergenti del territorio.

Paola Crestani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *