La funicolare di Varese tra record e novità

Numeri raddoppiati rispetto alla media dei 10 anni precedenti e più 33% rispetto al 2016

VARESE – Il 2017 anno record per la funicolare di Varese utilizzata da oltre 50 mila viaggiatori. Numeri raddoppiati in soli due anni rispetto alla media dei 10 anni precedenti. Si conferma dunque il trend in crescita per lo storico impianto liberty della Città Giardino con un aumento di passeggeri del 33% anche rispetto al 2016. Questi alcuni dei dati del 2017 presentati oggi a Palazzo Estense sulla funicolare di Varese, numeri che fanno emergere una fotografia più che positiva per un impianto che sta riscuotendo sempre più successo tra i varesini e i turisti. Se si confronta il 2017 con il 2014, l’anno peggiore per la funicolare, il dato indica una crescita di oltre 30mila viaggiatori in più. Ad illustrare il successo di viaggiatori registrato nel 2017 sono stati l’assessore alla Mobilità, Andrea Civati e l’assessore alla Cultura e Turismo, Roberto Cecchi.

Migliore organizzazione degli orari e delle aperture, una maggiore promozione turistica e la sinergia con gli eventi culturali che si svolgono al Sacro Monte: queste tra le principali ragioni dell’aumento di passeggeri della funicolare indicate questa mattina dagli amministratori di Palazzo Estense. Scelte che l’amministrazione sta portando avanti da due anni che si uniscono al nuovo orario di funzionamento dello storico trenino a fune per il 2018 con più giorni di apertura, un orario fisso per il periodo invernale ed estivo e il coordinamento con le festività in calendario e le iniziative oltre che l’apertura anche al sabato mattina con lo stesso orario della domenica.

“La funicolare sta tornando ad essere una eccellenza per il nostro territorio e sta attirando sempre più turisti che scelgono di salire al Sacro Monte con il trasporto pubblico – ha spiegato l’assessore Andrea Civati – Siamo molto soddisfatti dei dati perché confermano l’efficacia dei nostri sforzi per promuovere e far crescere questo bellissimo sistema di trasporto che collega la nostra città con il nostro patrimonio Unesco del Sacro Monte. Quando ci siamo insediati abbiamo trovato un impianto fallimentare sull’orlo della chiusura lo abbiamo trasformato in un valore aggiunto per l’intera città. Mantenere la funicolare inutilizzata è un costo che dovremmo sostenere comunque mentre ora il grande successo che registriamo ci spinge a migliorare sempre di più il servizio per far diventare la funicolare la prima scelta di spostamento per chi si reca sulla nostra montagna”.

Nel 2017 la funicolare ha viaggiato per 1100 ore con una media di 45 passeggeri all’ora. Con un incremento di circa 300 ore di funzionamento si è ottenuto un risultato di 260% in più di viaggiatori.

“Questi dati dimostrano che la valorizzazione della funicolare è un elemento strategico per il nostro Sacro Monte – dichiara il sindaco Galimberti – ma ci indica anche che i cittadini stanno apprezzando la scelta di puntare sul trasporto pubblico. Ancora una volta quindi stiamo avendo la dimostrazione concreta che il parcheggio della Prima Cappella voluto dalla precedente amministrazione Fontana, sarebbe stato un inutile danno ambientale oltre che uno spreco di denaro pubblico”.

Altro dato positivo riguarda la scelta effettuata nel 2017 di aprire la funicolare anche al sabato mattina da aprile ad ottobre nella fascia oraria mattiniera dalle 10:00 alle 13:00. In totale le giornate del sabato hanno registrato oltre 10mila viaggiatori: più del doppio rispetto al 2014. Nel 2017, nelle giornate di Epifania, Pasqua, Pasquetta, 25 aprile, 1° maggio, 2 giugno, Ferragosto, hanno viaggiato in funicolare 4.477 persone.

L’assessore Cecchi ha concluso: “Quando la funicolare fu realizzata fu accolta come impianto turistico all’avanguardia e oggi dopo tanti anni stiamo riportando lo storico trenino vicino ai livelli di utilizzo che registrava nel periodo in cui fu inaugurato. Nel 2017 abbiamo puntato molto sulla funicolare in occasione dei principali eventi che si sono svolti in città da Nature Urbane ma penso anche alla Via Francisca e a grandi iniziative di successo come Tra Sacro e Sacro Monte. Credo che il tema delle infrastrutture sia un elemento centrale per lo sviluppo turistico per questo continueremo a lavorare perché la funicolare possa diventare sempre di più uno dei centri di interesse della nostra città”.

Le novità per il 2018:

Funzionamento tutti i week-end dell’anno, sia il sabato che la domenica.
Nuova iniziativa “Sere d’estate al Sacro Monte”: funicolare aperta tutti i sabati sera fino alle ore 22:00, il mese di agosto.
Due soli orari: invernale, valido da novembre a marzo (10:00/18:10) e estivo, valido da aprile a ottobre (10:00/19:30).
Funzionamento tutti i giorni festivi dell’anno, eccetto Natale e Capodanno.
Funzionamento nei ponti previsti dal calendario: per il 2018, funicolare aperta tutti i giorni nel ponte del 1° maggio (da sabato 28 aprile a martedì 1° maggio).
Funzionamento tutti i giorni nel mese di agosto (dal 28/07 al 02/09).
Apertura tutti i giorni nel periodo natalizio (dal 26/12 al 06/01, eccetto Natale e Capodanno).
fino al 18 marzo: apertura sabato, domenica e festivi dalle 10:00 alle 18:10.
dal 24 marzo al 22 luglio: apertura sabato, domenica e festivi dalle 10:00 alle 19:30; apertura tutti i giorni dal 28 aprile al 1° maggio (ponte del primo maggio).
dal 28 luglio al 02 settembre: apertura tutti i giorni dalle 10:00 alle 19:30; apertura prolungata fino alle ore 22:00 il sabato; apertura anticipata alle 09:00 a Ferragosto.
dal 08 settembre al 21 ottobre: apertura sabato, domenica e festivi dalle 10:00 alle 19:30.
dal 27 ottobre al 23 dicembre: apertura sabato, domenica e festivi dalle 10:00 alle 18:10.
dal 26 dicembre al 06 gennaio: apertura tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:10 (chiusura il 25/12 e il 01/01).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *