Partenza a suon di musica per la Via Francisca a Lavena Ponte Tresa

PONTE TRESA – Un appuntamento musicale di grande suggestione, venerdì 22 settembre a Lavena Ponte Tresa, sottolineerà l’avvio del progetto per la valorizzazione dell’Itinerario Lombardo della Via Francisca del Lucomagno.
Alle ore 20.30 nella splendida terrazza all’ultimo piano dell’Hotel Socrate, il Comune di Lavena Ponte Tresa proporrà il concerto “Sfumature d’acqua” di Essenza Suono, il duo composto da Dorotea Mele e Carmelo Massimo Torre. Nella meravigliosa location direttamente sul lago, Dorotea Mele, cantante malnatese nota a livello internazionale e direttrice di un coro gospel, proporrà una serie di brani appartenenti al repertorio della grande Musica italiana, ispirati al tema dell’acqua; lo spettacolo era stato presentato con successo negli scorsi mesi alla Ambasciata Italiana in Moldavia, per la Settimana della Cultura Italiana.
Le vie d’acqua sono sempre state importanti negli itinerari che i pellegrini percorrevano fin dall’anno Mille, compiendo il cammino dal centro Europa a Roma, di cui la Via Francisca, deviazione della più impervia Francigena, è una testimonianza. Lavena Ponte Tresa segna con precisione il punto ingresso dell’itinerario in Italia, nella Regione Lombardia e nella Provincia di Varese.“ Lavena Ponte Tresa è una terra di confine” ha detto il sindaco Massimo Mastromarino, “Abbiamo scelto di sostenere questo progetto proprio perchè La Via Francisca rappresenta un itinerario senza confini che attraversa il nostro Paese”. Prima del concerto ci sarà una presentazione ufficiale dell’Itinerario.
La manifestazione è realizzata da Beautiful Varese International Association con il patrocinio di Fondazione Comunitaria del Varesotto e il supporto di RODA. L’ingresso è libero (in caso di maltempo ci si sposterà all’ART, Antica Rimessa del Tram, in via Ungheria 2).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *